Stampa questa pagina
Giovedì, 09 Novembre 2017 09:45

APPALTO REVOCATO PER PERDITA DEL FINANZIAMENTO: SUSSISTE LA RESPONSABILITA' PRECONTRATTUALE DEL COMUNE

 

Innovativa sentenza del Consiglio di Stato in ordine alla responsabilità di un ente locale che aveva colpevolmente perso un finanziamento, revocando gli atti relativi ad una gara ad evidenza pubblica.

L'aggiudicatario si è rivolto al Giudice Amministrativo che ha individuato la responsabilità precontrattuale del Comune appaltante, colpevole di aver mal gestito i tempi e l'organizzazione della gara, sì da porsi colpevolmente nella posizione di perdere i finanziamenti pubblici indispensabili per l’attuazione dei lavori da appaltare e quindi revocando gli atti di gara.

Il Comune è stato quindi condannato a risarcire il danno al concorrente aggiudicatario.

 

 

Letto 541 volte