Stampa questa pagina
Sabato, 24 Febbraio 2018 15:54

CONCORSO DOCENTI 2018: PRONTA LA NOSTRA AZIONE AL TAR LAZIO

Dalla disamina del bando, pubblicato dal MIUR il 16/02/2018, emergono lampanti profili di legittimità in ordine alla posizione di docenti che sono in procinto di conseguire il titolo di abilitazione all'insegnamento presso un Ateneo non italiano dell'Unione Europea. Il D. Lgs. n. 59 del 13 aprile 2017, nell'introdurre una procedura concorsuale semplificata per il reclutamento del personale docente - per i docenti già in possesso di abilitazione - ha illegittimamente escluso i docenti che sono in attesa di conseguire l'abilitazione all'insegnamento presso gli Atenei dei Paesi Comunitari UE. Lo Studio Legale Centore & Associati promuoverà le consequenziali azioni giudiziarie dinanzi al TAR Lazio per finalizzate all'annullamento del bando di concorso nella parte esclude la relativa partecipazione ai Docenti abilitandi.

Per informazioni il nostro account dedicato è:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 586 volte